Presentazione delle scuole

Dopo le cinque giornate di open day che si sono svolte a dicembre, la scuola organizza due ulteriori serate di presentazione:

giovedì 9 gennaio alle ore 18:00 saranno presentate le due scuole primarie e martedì 14 gennaio alle 18:30 le due secondarie.

Durante questi incontri sarà possibile conoscere il piano dell’offerta formativa, i progetti che connotano il nostro istituto.

Sarà inoltre possibile porre domande, incontrare i docenti dello staff e la dirigente scolastica.

Una scuola colorata

Sabato 14 e domenica 15 dicembre una squadra di Leroy Merlin, coadiuvata da alcuni professori e genitori, si è dedicata alla tinteggiatura della nostra scuola secondaria Leopardi.

Sono stati due giorni di rinnovamento, in cui gli spazi sono stati sanificati, dipinti, ripensati.

Sono intervenuti anche alcuni nostri studenti, che hanno lavorato a fianco degli adulti con grande impegno.

Ringraziamo molto Leroy Merlin, che ha offerto ore di lavoro dei propri dipendenti e tutto il materiale necessario all’impresa.

E’ lodevole che le aziende investano nella scuola.

L’apprendimento, in una scuola bella, è più bello!

Auguri di buone Feste

E’ con una certa commozione che rivolgo a tutti i miei auguri di buon Natale e di un lieto nuovo anno.

I miei primi mesi in questa comunità sono stati faticosi, ma molto coinvolgenti ed entusiasmanti. Sto conoscendo tanti professionisti, tante persone dotate di immensa umanità e capacità di costruire.

Sono onorata di poter lavorare con loro.

“Educare è un servizio umile, che può conoscere il fallimento; è però anche un’impresa formidabile di cui un uomo e una donna possono gioire con inesprimibile intensità” (Carlo Maria Martini)

In questo momento di festa è importante e bello raccogliersi intorno a questa impresa formidabile che è l’educazione.

Rinnovo a tutte le famiglie i più sinceri auguri di buone feste, rappresentando in questo augurio anche tutto il personale della scuola.

La Dirigente Scolastica

Stefania Giacalone

locandina

Tempo di open day

Le nostre scuole si aprono al territorio e all’utenza nelle giornate degli open day.

Scuola dell’infanzia via Lorenzini: 26 novembre 2019 dalle 17 alle 19

Scuola primaria Don Milani, via Coni Zugna: 14 dicembre dalle 9:45 alle 12

Scuola primaria Iqbal Masih, via Como: 14 dicembre dalle 10 alle 12

Scuola secondaria Gramsci: 14 dicembre dalle 10 alle 13

Scuola secondaria Leopardi, via Brianza: 19 dicembre dalle 17:30 alle 18:30

Durante queste giornate la dirigente scolastica incontrerà le famiglie in un momento dedicato.

Open day alle scuole primarie

E’ arrivato il momento di aprire le nostre scuole primarie ai bambini della scuola dell’infanzia. Il 14 dicembre entrambe le nostre primarie apriranno le loro porte per trascorrere il sabato insieme ai bambini di cinque anni e alle loro famiglie.

Il programma della Don Milani

DALLE ORE 10 ALLE ORE 12 ACCOGLIENZA BAMBINI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

I bambini della scuola dell’infanzia parteciperanno ai seguenti laboratori:

LABORATORIO DI ITALIANO con le docenti Gulmini,  Leporale, Martinelli

LABORATORIO DI ARTE con le docenti Romano e Soffientini

LABORATORIO DI CODING con i docenti Aveta, Caldarone, Toscano

LABORATORIO DI INGLESE  con le docenti Cavallo e Caruana

LABORATORIO DI MATEMATICA con le docenti La Rocca e Sanfilippo

LABORATORIO DI MOVIMENTO, in palestra, con le docenti Castronovo, Greco e Prisco.

Ogni laboratorio sarà composto da 5/7 alunni e ogni 15 minuti ci sarà la rotazione dei bambini nei laboratori.

Il programma della scuola Iqbal Masih

Dalle ore 10.00 alle ore 12.00:

APERTURA DELLA “MOSTRA DEL LIBRO”

ACCOGLIENZA ALUNNI SCUOLE DELL’INFANZIA E LABORATORI CON I RAGAZZI DELLE CLASSI QUINTE. SARANNO ATTIVI I SEGUENTI LABORATORI:

1.CODING

2.ATTIVITÀ MOTORIA

3.LETTURA ANIMATA

4.FLAUTO

TOUR DELLA SCUOLA E INTERVENTO DELLA DIRIGENTE SCOLASTICA

A seguire, gli alunni esporranno i loro lavoretti durante il MERCATINO DI NATALE.

Dalle ore 14.30 alle 16.00: DANZIAMO INSIEME A RITMO DI HIP-HOP

Dalle 16.30 in poi avrà luogo l’estrazione dei biglietti della LOTTERIA DEI CESTI 2019.

Nel pomeriggio avranno luogo dei laboratori speciali:

-Truccabambini e tatoo

-Sass-art

-Pasta di sale

-Set fotografico

-Pasticceria

La partecipazione a ciascuno di questi laboratori prevede il contributo di 1 euro per l’acquisto del materiale.

VI ASPETTIAMO!

Full Brain Choir

La nostra scuola propone la costituzione di un coro d’Istituto, con la partecipazione degli alunni della scuola secondaria, i genitori, il personale scolastico.

L’iniziativa ha le finalità di incrementare la fruizione musicale da parte dei ragazzi, rafforzare il senso di comunità, favorire lo sviluppo delle competenze chiave per l’Apprendimento Permanente.

Contemperando i presupposti di alcuni approcci della didattica musicale (Dalcroze, Orff-Schulwerk, Kodaly, Bianchi…), l’esperienza cercherà di fortificare, come suggerito dalle Indicazioni Nazionali per il curricolo, l’integrazione delle componenti percettivo-motorie, cognitive e affettivo-sociali della personalità attraverso l’esperienza musicale.

Gli incontri avranno luogo settimanalmente nelle giornate di giovedì dalle ore 16,20 alle ore 17,50 nel plesso Leopardi, da dicembre 2019 a metà Maggio 2020.

Il progetto verrà gestito dal prof. Carmelo Farinella in collaborazione con il Prof. Francesco Bifano.

Gli interessati possono iscriversi compilando entro il 2 dicembre il modulo di iscrizione al link: https://forms.gle/BnZHDDaGXPDpw43UA

Se i ragazzi usciranno autonomamente, i genitori dovranno compilare l’apposito modulo unitamente alla fotocopia di un documento d’identità del legale rappresentante.

                                                                            Il referente di progetto

                                                                            Prof. Carmelo Farinella

“Come difenderci dalle bufale”

Giovedì 21 novembre, dalle ore 21 alle ore 23, presso la scuola “G.Leopardi”, si terrà una serata divulgativa dal titolo “Come difendersi dalle bufale”, nell’ambito del progetto di collaborazione con il CICAP.  L’incontro è rivolto in particolare alle famiglie; per i giovani la partecipazione è valevole per il riconoscimento di crediti formativi.

La relatrice, Chiara Segré, biologa e responsabile supervisione scientifica della Fondazione Veronesi, proverà a fornire alcuni strumenti, con esempi pratici tratti dalla vita quotidiana, per imparare a riconoscere i preconcetti cognitivi che spesso ci fanno arrivare a conclusioni sbagliate.

“La scienza non è (solo) un insieme di conoscenze, ma è un modo di pensare.” Così diceva Carl Sagan, astrofisico e divulgatore scientifico del Novecento. La scienza infatti è soprattutto metodo, è dotarsi di una “cassetta degli attrezzi” mentali e di ragionamento importantissimi anche nella vita quotidiana: ci aiutano a ragionare, a imparare a riconoscere le bufale, le distorsioni e le manipolazioni, a comprendere la complessità del mondo e, in sintesi, a renderci dei cittadini più consapevoli e più liberi.
Quali sono gli “attrezzi” per allenare lo spirito critico? Lo scopriremo giovedì 21 novembre!

Giovedì 21 novembre, dalle ore 21 alle ore 23, presso la scuola “G.Leopardi”, si terrà una serata divulgativa dal titolo “Come difendersi dalle bufale”, nell’ambito del progetto di collaborazione con il CICAP.  L’incontro è rivolto in particolare alle famiglie; per i giovani la partecipazione è valevole per il riconoscimento di crediti formativi.

La relatrice, Chiara Segré, biologa e responsabile supervisione scientifica della Fondazione Veronesi, proverà a fornire alcuni strumenti, con esempi pratici tratti dalla vita quotidiana, per imparare a riconoscere i preconcetti cognitivi che spesso ci fanno arrivare a conclusioni sbagliate.

“La scienza non è (solo) un insieme di conoscenze, ma è un modo di pensare.” Così diceva Carl Sagan, astrofisico e divulgatore scientifico del Novecento. La scienza infatti è soprattutto metodo, è dotarsi di una “cassetta degli attrezzi” mentali e di ragionamento importantissimi anche nella vita quotidiana: ci aiutano a ragionare, a imparare a riconoscere le bufale, le distorsioni e le manipolazioni, a comprendere la complessità del mondo e, in sintesi, a renderci dei cittadini più consapevoli e più liberi.
Quali sono gli “attrezzi” per allenare lo spirito critico? Lo scopriremo giovedì 21 novembre!

Cellulare scuola Collodi

Si informa che per un periodo limitato di circa un mese, sarà attivo il seguente numero di cellulare per mettersi in contatto con la scuola dell’infanzia di via Lorenzini:

335/1841817

#ioleggoperché

Il nostro Istituto partecipa al progetto #ioleggoperché.

Il giorno 25 ottobre le scuole usciranno nei giardini e sul territorio per creare un “flash mob” legato alla lettura.

In particolare:

Iqbal Masih creerà una catena di bambini che dalla libreria di  via Como raggiungerà la biblioteca e quindi la piazza della chiesa, dove un gruppo di bambini formerà la scritta PERCHè.

Leopardi nel giardino della scuola formerà la scritta #

Don Milani nel giardino della scuola formerà la scritta LEGGO

Gramsci nel giardino della scuola formerà la scritta IO.

Si inviteranno  i bambini ad uscire con un libro che hanno avuto piacere di leggere e con il loro IOLEGGOPERCHè scritto sul foglio del logo dell’iniziativa.

Le insegnanti o i genitori riprenderanno i bambini mentre cantano, leggono le loro motivazioni alla lettura, spiegano perchè consigliano di leggere il loro libro.

Le classi di Iqbal Masih cominceranno la loro uscita alle ore 9,00

Le classi di Leopardi si organizzeranno a partire dalle 9,50

Le classi di Don Milani  dalle 10,30

Le classi di Gramsci dalle 10,45