WEBINAR INVALSI DI INGLESE

24 novembre 2020 – 16.30 – 18.30

Dal QCER alle Prove INVALSI di Reading Comprehension

Sviluppo delle competenze di Lettura dalla Scuola primaria alla Secondaria

Diretta web

15 dicembre 2020 – 16.30 – 18.30

Dal QCER alle Prove INVALSI di Listening Comprehension

Sviluppo delle competenze di Ascolto dalla Scuola primaria alla Secondaria

Diretta web

Relatori: Patrizia Calanchini Monti, Attilia Lavagno, Valentina Tuttobello

Esperte INVALSI

INIZIA CAA: RISORSE E STRATEGIE

Un corso online gratuito, aperto a tutte e tutti per scoprire la Comunicazione Aumentativa e Alternativa e i libri in simboli. Docenti, genitori, educatori e operatori possono formarsi in modalità asincrona esplorando video e materiali di approfondimento. Un’iniziativa di Fondazione per la Scuola e Fondazione Paideia, nell’ambito di Riconnessioni.

Il corso “CAA: risorse e strategie” è online da giovedì 12 novembre sul sito caa.riconnessioni.it  (dove è possibile trovare tutte le informazioni) e approfondisce questi argomenti:

  • Introduzione alla Comunicazione Aumentativa e Alternativa
  • Il testo in simboli della CAA
  • Dalla proto-lettura alla lettura accessibile e personalizzata
  • L’atmosfera di parola e la lettura partecipata
  • I libri in simboli per lo sviluppo della competenza lessicale
  • L’approccio della grammatica valenziale nei libri in simboli
  • I simboli della CAA nell’apprendimento dell’italiano L2
  • Una biblioteca per l’inclusione

Attendibilità delle fonti in rete

11 NOVEMBRE 202017,00 – 18,00 – Webinar Online Gratuito

Oggi la rete rappresenta un grande serbatoio da cui attingere informazione, ma un conto è navigare ed un conto è saper navigare.

Tra le competenze fondamentali per lo sviluppo della cittadinanza digitale vi è quella di analizzare e verificare l’affidabilità delle fonti di informazioni.

A chi é rivolto: Docenti di ogni ordine di scuola

Contenuti:

  • Analisi art 5 della legge n92 del 2019
  • Valutazione delle fonti e parametri per giudicarne l’attendibilità
  • Fake news e fact-checking
  • Informazione e partecipazione

Relatore: Vittoria Esposito | Apple Distinguished Educator ed Esperta in Cittadinanza Digitale

REGISTRAZIONE

HANDIMATICA 2020

Dal 26 al 28 novembre si terrà, in modalità online, la dodicesima edizione di Handimatica che propone un’ampia proposta di webinar di approfondimento, con al centro i quattro temi portanti :

  • lo smart working per le persone con disabilità,
  • la trasformazione della scuola tra DaD (Didattica a Distanza) e Didattica inclusiva Integrata con il Digitale,
  • l’anziano fragile ai tempi del Covid-19 e
  • le tecnologie nei centri per disabili adulti.

PROGRAMMA

Dopo i saluti istituzionali dell’inaugurazione, si parte il primo giorno con un tema su cui ASPHI indirizza sperimentazioni e ricerca da oltre dieci anni, quello degli anziani fragili, coloro che hanno risentito maggiormente gli effetti del Covid-19. 

Si passa poi, sempre a cura di ASPHI, alle pratiche odierne della scuola che cambia, dalla DaD (Didattica a distanza) alla Didattica inclusiva Integrata con il Digitale e al tema dello studente come protagonista del suo percorso di apprendimento, con un webinar a cura di ESSEDIQUADRO CNR ITD di Genova, per poi terminare con ASPHI e AICA che parleranno delle procedure che permettono alle persone con disabilità di eseguire gli esami ICDL da remoto.

Il secondo giorno si affronta il tema della disabilità, sia in riferimento allo smart working che all’utilizzo del digitale nei Centri Disabili Adulti.

INDIRE racconterà, attraverso le esperienze dirette degli istituti scolastici, quali sono le prassi che hanno funzionato meglio, per la messa a sistema di una scuola digitale inclusiva a seguito del lockdown. 

Dopo un webinar a quattro mani curato da ASPHI, CISL, CFU e ISAL sulla vita lavorativa delle persone con fibromialgia, si darà invece di nuovo voce, insieme ad AIFO, all’inclusione lavorativa delle persone disabili e al ruolo che hanno, per questo, le nuove tecnologie con il progetto svolto in Mozambico.

Cosa abbiamo realmente imparato riguardo gli ausili tecnologici nella pandemia? Il tema verrà affrontato a cura di ASSOAUSILI e GLIC, per poi passare a un’interessante presentazione di casi virtuosi di scuola digitale inclusiva, durante il lockdown, proposta dal Servizio Marconi TSI Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna. Si terrà inoltre un webinar di ASPHI, IRCCS Bosisio Parini e RAI Scienze sulle soluzioni tecnologiche proposte per l’autismo.

HANDImatica 2020 si rivolge a persone con disabilità, svantaggiate, anziane, le loro famiglie e caregivers; Associazioni ed enti del terzo settore; Aziende e mondo del lavoro; Enti di ricerca e aziende ICT; Istituzioni pubbliche e private; Strutture socio sanitarie e professionisti del settore; Scuola, Università ed Enti di Formazione.

Teniamoci x Mouse 2020 18° Edizione

Quest’anno si svolgerà la diciottesima edizione del convegno Teniamoci per Mouse, appuntamento annuale dedicato al rapporto tra tecnologia e didattica, ai metodi di apprendimento innovativi, al presente e futuro della scuola.

Vista l’attuale situazione emergenziale l’edizione di quest’anno sarà on-line, per tutelare la salute di relatori, staff e partecipanti. Sarà proposto un format dinamico e interattivo, che favorirà la partecipazione attiva del pubblico senza sacrificare la qualità degli interventi. 

L’edizione di quest’anno sarà il momento per riflettere sulla trasformazione che la scuola ha attraversato a causa dell’emergenza sanitaria e sul ruolo della tecnologia in questo cambiamento. Si parlerà di didattica a distanza, didattica digitale integrata, blended learning. Inoltre, ci occuperemo di come le interazioni nel mondo digitale possano mantenere e rinsaldare il senso di appartenenza alla comunità della scuola.

PROGRAMMA

OLTRE LA DIDATTICA A DISTANZA 23 Novembre 2020 17,00-18,30

Relatore: Paolo Ferri | Docente presso il dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” dell’Università di Milano Bicocca

Moderatori: Stefania Giacalone | Dirigente IC Brianza
Cesare Benedetti | Apple Distinguished Educator e docente IC Brianza

Casi di successo: IC di Lozzo Atestino (PD)

REGISTRAZIONE

COMUNITÀ DIGITALE 25 Novembre 2020 17,00-18,30

Relatore: Beatrice Ligorio | Università di Bari “Aldo Moro”

Moderatori: Germana Vagnarelli |Apple Distinguished Educator e docente IC Brianza

Casi di successo: IC Brianza – Bollate (MI)

REGISTRAZIONE

GAMING E DAD 30 Novembre 2020 17,00-18,30

Relatore: Marco Mazzaglia | Direttore academy di Synesthesia e Docente al Politecnico di Torino

Moderatori: Germana Vagnarelli | Apple Distinguished Educator e docente IC Brianza
Cesare Benedetti | Apple Distinguished Educator e docente IC Brianza

Casi di successo: IC Ugo Foscolo – Torino (TO)

REGISTRAZIONE

IL GEMELLO DIGITALE NELL’EDUCAZIONE 2 Dicembre 17,00-18,30

Relatore: Derrick de Kerckhove | Direttore scientifico di TuttiMedia e Media Duemila e docente al Politecnico di Milano

Moderatori: Paolo Ferri | Docente presso il dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” dell’Università di Milano Bicocca

REGISTRAZIONE

CIOFS FORMAZIONE PROFESSIONALE

OPEN DAY 

Nella sede di Cesano Maderno corsi triennali di – Addetto alle vendite – specializzazione digital marketing e -Addetto alla ristorazione servizi sale e bar-.

Attività di orientamento:

open day 13 novembre dalle ore 18,00 alle 20,00

mini stage in presenza e online

possibilità di webinar / appuntamenti personalizzati con orientatorie famiglie


Didattica della matematica, disciplina scientifica per una scuola efficace

Il 34° Convegno Nazionale, che solitamente si tiene ai Castel San Pietro Terme – Bo), quest’anno, si svolgerà in videoconferenza nelle giornate del 6, 7 e 8 novembre 2020.

Verrà rilasciato un attestato per n° 15 ore di Aggiornamento, in base alla CM 376, prot. 15218, del 23 12 1995 e successive modifiche. La partecipazione al Convegno è riconosciuta come corso di aggiornamento (Art. 1 comma 2 Direttiva 90/03). In caso di frequenza parziale al Convegno, verrà comunque rilasciato un attestato per il numero di ore di presenza effettive. Ai sensi dell’art. 4 comma 5CCNL 2006-2009 è riconosciuto l’esonero dal servizio, previa richiesta da parte dell’interessato al capo d’istituto.
Per avere informazioni tecniche e scientifiche sul Convegno, si consiglia di fare riferimento ai siti sotto elencati:
• http://www.dm.unibo.it/rsddm
• http://www.incontriconlamatematica.org
• http://www.incontriconlamatematica.net
Per avere ulteriori informazioni sulla modalità d’iscrizione rivolgersi a:
Elena Franchini cell: 3393225002 e-mail: convegno@formath.it

L’iscrizione può essere fatta con e senza bonus docenti

Il programma può essere scaricato cliccando qui

GENETICA, GENOMICA E DNA

Clonazione, terapia genica, medicina personalizzata, ingegneria genetica, OGM, CRISPR-Cas9, de-estinzione, identikit genetico… è tutto chiaro?

ADMaiora CICAP si propongono non solo di fornire un quadro chiaro e aggiornato sullo stato degli studi, alla luce delle più recenti scoperte e ricerche, ma anche di fornire strumenti e spunti per un’efficace didattica di questa materia. L’obiettivo è dotare gli insegnanti di tecniche per introdurre i ragazzi all’idea del lavoro scientifico come metodo, non solo come insieme di conoscenze, e per stimolare la loro curiosità nei confronti della scienza, promuovendo così lo spirito critico e l’indipendenza di pensiero.

PROGRAMMA DEL CORSO
Il corso è articolato in quattro moduli da due ore ciascuno, per un totale di otto ore di attività.
È possibile frequentare il corso intero oppure soltanto uno o più moduli a scelta.
Nelle prime tre lezioni, il docente approfondirà la parte teorica, mentre l’ultimo incontro sarà dedicato alla messa in pratica: applicazioni didattiche, laboratori ed esercizi.

L’iniziativa è disponibile sulla piattaforma SOFIA, codice identificativo 49347

Per tutti i dettagli sull’iscrizione cliccare qui.

Il Consiglio delle ragazze e dei ragazzi

Dal 10 al 24 ottobre si svolgerà una bellissima mostra che documenta il percorso di un progetto di educazione alla cittadinanza attiva promosso dal Comune di Bollate: Il Consiglio delle ragazze e dei ragazzi.

Il progetto educa i nostri bambini e i nostri ragazzi all’interesse al Bene pubblico, alla partecipazione attiva alla vita della comunità.

Le scuole, inviando i loro rappresentanti in Consiglio Comunale, partecipano alla progettazione e alla realizzazione di interventi sulla città.

L’anno scolso si è lavorato sull’ambiente e sulla raccolta differenziata, ma i discorsi spaziano e si approfondiscono molti temi.

Non perdete questa bella mostra!