Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) per didattica a distanza

Prot.621 del 11/03/2020

Circ.n°55

Agli studenti e ai genitori

IC Brianza

Ai Docenti

Alla DSGA

Oggetto: Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) per genitori e alunni relativa ai trattamenti di dati connessi alle attività di didattica a distanza

La presente informativa viene resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR).

Titolare del trattamento Titolare del trattamento è l’Istituto nel suo complesso, legalmente rappresentato dal Dirigente Scolastico pro tempore, elettivamente domiciliato presso la Scuola: Istituto Comprensivo di via Brianza,  miic8a800l@istruzione.it

Finalità del trattamento e tipologia di dati trattati I dati personali sono trattati dal titolare per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell’Ente, che consistono nell’erogazione di un servizio pubblico di istruzione nei modi previsti dalle vigenti leggi e regolamenti, e nello svolgimento delle attività connesse. In particolare, la presente informativa è relativa ai trattamenti di dati connessi alle attività di didattica a distanza. I dati trattati sono i seguenti: credenziali di accesso alla piattaforma di didattica a distanza, indirizzo ip di collegamento, registrazione delle sessioni di formazione a distanza, e tutti i dati creati (documenti e interazioni di vario genere) nell’uso delle piattaforme di formazione a distanza.

Base giuridica del trattamento In generale, la base giuridica del trattamento risiede nell’art. 6 comma 1 lettera e) del GDPR, in quanto il trattamento è effettuato da un soggetto pubblico ed è necessario per lo svolgimento delle funzioni istituzionali; per quanto riguarda il trattamento di categorie particolari di dati personali, la base giuridica risiede nell’art. 9 comma 2 lettere b) e g). Relativamente alle attività di didattica a distanza, la base giuridica è costituita dall’art. 6 comma 1 lettera a) del GDPR.

Consenso al trattamento dei dati L’uso delle credenziali di accesso fornite agli alunni e la partecipazione alle attività di formazione a distanza utilizzate dalla scuola costituiscono consenso al trattamento dei dati.

Ambito di comunicazione dei dati Lo svolgimento delle operazioni di trattamento comporta che i dati possano venire comunicati o portati a conoscenza da parte di soggetti esterni all’ente, che possono agire in regime di autonoma titolarità oppure essere designati in qualità di responsabili del trattamento. I dati personali raccolti sono altresì trattati dal personale del titolare, che agisce sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo. In particolare per quanto riguarda le attività di didattica a distanza, alcuni dati personali dei partecipanti, potranno essere portati a conoscenza di ciascuno degli altri partecipanti alla sessione di formazione a distanza.
I dati forniti potranno essere comunicati a soggetti terzi con i quali siano in essere contratti o accordi di servizi finalizzati alla fruizione da parte degli interessati dei servizi stessi. In occasione di utilizzo di talune piattaforme di formazione a distanza (Google for Education, Edmodo, Jitsi Meet e Zoom), i dati potranno essere trasferiti al di fuori dell’Unione Europea, se il fornitore di tali servizi avrà adottato opportuni meccanismi di garanzia.

 

Tempo di conservazione dei dati I dati verranno conservati secondo le indicazioni delle Regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite da AGID e nei tempi e nei modi indicati dalle Linee Guida per le Istituzioni scolastiche e dai Piani di conservazione e scarto degli archivi scolastici definiti dalla Direzione Generale degli Archivi presso il Ministero dei Beni Culturali, ed in ogni caso per un periodo non eccedente quello indispensabile per il perseguimento delle finalità.

Il Responsabile del trattamento dei dati è il Direttore dei Servizi Generali Amministrativi, elettivamente domiciliato/a presso la Scuola: Istituto Comprensivo di via Brianza – direzamm@icbrianza.it

Il Responsabile della protezione dei dati (RPD) è la sig.ra Costanza Galia– c.galia@frareg.com

Diritti degli interessati Gli interessati hanno il diritto di ottenere dal titolare, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L’apposita istanza è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati.

Diritto di reclamo Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

NORME DI COMPORTAMENTO

Si ricorda ai genitori che anche nell’ambito delle attività di didattica a distanza sono tenuti a rispettare le norme previste in tema di privacy e le seguenti norme di comportamento. Lo studente e la famiglia si impegnano pertanto:

  • a conservare in sicurezza e mantenere segreta la password personale di accesso alla piattaforma di didattica a distanza, e a non consentirne l’uso ad altre persone;
  • a comunicare immediatamente attraverso email all’Istituto l’impossibilità ad accedere al proprio account, il sospetto che altri possano accedervi, ed episodi come lo smarrimento o il furto della password;
  • a non consentire ad altri, a nessun titolo, l’utilizzo della piattaforma di didattica a distanza (es. Google for Education, Edmodo, Zoom);
  • a non diffondere eventuali informazioni riservate di cui venisse a conoscenza, relative all’attività delle altre persone che utilizzano il servizio;
  • ad osservare le presenti norme di comportamento, pena la sospensione da parte dell’Istituto dell’account personale dello Studente e l’esclusione dalle attività di didattica a distanza e dai progetti correlati;
  • ad utilizzare i servizi offerti solo ad uso esclusivo delle attività didattiche della Scuola;
  • a non diffondere in rete le attività realizzate dal docente, con il docente e con i compagni;
  • a non diffondere in rete screenshot o fotografie relative alle attività di didattica a distanza.

I genitori degli alunni si assumono la piena responsabilità di tutti i dati da lui inoltrati, creati e gestiti attraverso la piattaforma di didattica a distanza.

                                                                        La Dirigente Scolastica

Dott.ssa Stefania Giacalone