Ripartenza-2

Circ.n°125

Bollate, 11 agosto 2020

 

Alle famiglie dell’IC Brianza

E, p.c. Ai docenti

Al personale ATA

Al Sindaco di Bollate

Oggetto: aggiornamenti (parte II)

Gentilissime famiglie, gentilissimo personale della scuola, vi scrivo per aggiornarvi su:

– 1. Lavori di predisposizione delle aule nei plessi scolastici in vista dell’apertura del 14 settembre.

– 2. Documenti importanti per la ripartenza

– 3. Servizi Comunali (mensa, pre e post-scuola)

  1. In strettissima collaborazione con L’Amministrazione Locale (Comune) si è predisposto un piano di lavori straordinario per consentire di accogliere tutte le classi nella loro interezza, nel rispetto del distanziamento attualmente stabilito (1mt tra le rime buccali). Tutto questo lavoro di riprogettazione degli spazi si è reso necessario perché non è ancora chiaro se -e in che misura- verranno concessi nuovi insegnanti e collaboratori, che permetterebbero la formazione di gruppi meno numerosi utilizzando gli spazi già esistenti.

I lavori stanno interessando la scuola primaria di via Como, dove sono state create tre aule grandi nella zona refettorio e la primaria di via Coni Zugna, dove saranno abbattuti alcuni muri per ampliare la superficie delle aule.

Nelle scuole secondarie saranno utilizzati i laboratori al posto delle aule, laddove le classi siano più numerose.

Alla scuola dell’infanzia si procederà a creare gruppi (che coincideranno con le sezioni, se non ci sarà dato altro personale) organizzati in modo da essere identificabili, evitando le attività di intersezioni tra gruppi, con lo scopo prioritario di semplificare le misure di contenimento conseguenti a eventuali casi di contagio.

Per tutti i plessi si stanno studiando più percorsi di ingresso/uscita in modo da moltiplicare i punti di accesso ed evitare gli ingressi/uscite scaglionati.

Ogni spazio sarà dotato di cartellonistica illustrativa e di indicatori di percorso.

Sono stati inoltre acquistati nuovi banchi di dimensioni più contenute, che consentiranno di ottimizzare lo spazio.

Il pasto si consumerà in aula, direttamente servito da Serenissima.

Nel periodo di bella stagione, e in ogni caso tutte le volte che sarà possibile, si privilegeranno le attività svolte negli spazi aperti, cortili e giardini di pertinenza della scuola.

 

  1. Sono stati pubblicati alcuni documenti importanti la cui lettura permetterà di giungere con maggiore consapevolezza alla sottoscrizione, da parte di tutti, di un nuovo patto di corresponsabilità.

A settembre sarà infatti necessario che ciascuno abbia chiara qual è la sua parte nell’azione di contenimento della diffusione del virus: genitori, studenti, insegnanti, collaboratori scolastici saranno chiamati al rispetto di nuove regole e norme.

Di seguito il Protocollo per l’avvio dell’anno scolastico, emanato dal Ministero dell’Istruzione e le linee guida per la scuola dell’infanzia

 

  1. In sede di conferenza di servizio Comune-Scuole del territorio è stato deciso che sia più prudente non attivare i servizi di pre e post scuola per via della composizione “mista” dei gruppi.

Sarà invece attivo il servizio di mensa: i pasti saranno consumati in aula.

Nei prossimi giorni sarà pubblicata una nuova circolare in cui saranno resi noti orari e indicazioni per le prime due settimane.

Cordiali saluti

La dirigente scolastica

Stefania Giacalone