Bilanci

Il  Programma Annuale tiene conto di tre aspetti fondamentali: quello economico, sociale e ambientale.  Vale a dire che vuole essere uno strumento per dar conto  dell’operato svolto rendendo trasparenti e comprensibili le attività previste dal Piano dell’Offerta Formativa e i risultati raggiunti in termine di valore e capitale sociale prodotto e distribuito. Lo scopo è quello di integrare i cosiddetti documenti ufficiali (PTOF, Relazione al bilancio, Relazione al conto consuntivo, ecc.) con la comunicazione pubblica al fine di giungere ad una reale trasparenza nei confronti delle famiglie degli alunni, superando il concetto di autoreferenzialità, cercando di connettere l’autonomia scolastica con la domanda sociale e con i ‘diritti’ dei cittadini/utenti.

Non a caso le Relazioni non si limitano a definire una serie di elementi contabili, ma vogliono dare ragione delle scelte finanziarie che l’Istituto Comprensivo può gestire in modo autonomo e dei processi che vengono messi in atto (reti di scuole, collaborazioni, convenzioni, ecc.) per perseguire gli obiettivi delineati nel Piano dell’Offerta Formativa.   La Relazione al Programma Annuale, pertanto, può essere considerata come uno spaccato che si completa e assume significato con la Relazione al conto consuntivo di ogni esercizio finanziario e vuole essere un primo avvio per intraprendere la strada di un bilancio sociale