News

Evoluzione: solo una teoria?

A oltre 150 anni dalla pubblicazione de “L’origine delle specie”, la teoria dell’evoluzione per selezione naturale di Charles Darwin è ancora materia di discussione, non solo sul piano scientifico. Si sente dire spesso “È solo una teoria, non ci sono le prove”. Ma è proprio così? Scopriremo insieme quali sono i fatti e quali le bufale che circondano una delle idee più rivoluzionarie di tutti i tempi.

Il relatore, Stefano Papi, paleobiologo e divulgatore scientifico presso ADMaiora e Mjseo Kosmos di Pavia, presta attualmente servizio presso la scuola elementare Iqbal Masih a Cassina Nuova.

All’evento, che avrà luogo il 10 marzo alle 21 sulla piattaforma Zoom del CICAP, potranno partecipare i primi 100 utenti che si collegheranno.

Il link sarà comunicato sul sito della scuola il giorno precedente.

Arte a Carnevale.

La classe 5ª B ha scelto di dedicare al mondo dell’arte contemporanea un lavoro sulla classica maschera di Carnevale. Cose succede se Mirò, Keith Haring, Delaunay, Mondrian diventano sfondi per delle per delle splendide maschere? Nelle foto che vi proponiamo un piccolo colorato suggerimento.

ALL’ IC BRIANZA…LOVE IS IN THE AIR

L’ IC Brianza festeggia il suo particolare San Valentino, dove l’attuale celebrazione si arricchisce di un nuovo concetto, quello dell’amore per l’altro e per la vita. Amare significa andare oltre l’egoismo, dare senza pretendere nulla in cambio. Questa festa, dai nostri ragazzi, è stata trasformata nella festa delle persone che si amano reciprocamente, senza attendere ricompense.

https://www.mokazine.com/read/mansan/all–ic-brianza—–love-is-in-the-air

Vincitori Elezioni

In questa settimana si sono svolte le elezioni per eleggere i rappresentanti dell’IC Brianza al Consiglio delle Ragazze e dei Ragazzi di Bollate.

Ai nostri Chiara Colonnini e Thomas Galullo si aggiungono quindi ora i nuovi eletti:

Rebecca Yang

Biagio Mangiaracina

Carolina Pepi

Gioele Racco

Jasmine Grappa

Arion Vucaj

Nicole Ciliberti

Gabriele Guzzo

Emily Ceglia

Pierre Zarrilli

A tutti i nostri rappresentanti -vecchi e nuovi- vanno i migliori auguri di buon lavoro da parte di tutta la comunità dell’IC Brianza.

Contiamo su di voi affinché sui temi importanti che verranno trattati possano essere rappresentate le nostre idee e riportate le riflessioni condotte in tutte le classi.

Buon lavoro!

La Dirigente Scolastica

Stefania Giacalone

Corsi pomeridiani

Gentili famiglie,

nel secondo quadrimestre partiranno i corsi pomeridiani in modalità blended (mista) per tutti gli studenti delle classi della scuola secondaria. Tutti i corsi sono gratuiti ma occorre preiscriversi e poi effettuare l’iscrizione quando si avrà la certezza di essere stati presi.

Le preiscrizioni si potranno effettuare online tramite i link inseriti nei pulsanti COLORATI fino al giorno 27 gennaio 2021.

Ogni corso potrà ospitare al massimo 20 allievi. Ci si può iscrivere a più di un corso.

Di seguito la descrizione dei corsi, l’età indicativa consigliata per la frequenza, la distribuzione dei corsi nei vari giorni della settimana.

Cordiali saluti

La dirigente scolastica

Stefania Giacalone


DISTRIBUZIONE SETTIMANALE

LUNEDI’MARTEDI’MERCOLEDI’GIOVEDI’VENERDI’
 Competenze digitali Laboratorio chimicaKet (feb-marzo)
   VideomakingLatino (aprile-maggio)
  1. KET

Classe terza

Il Key English Test (KET) è un esame d’inglese, riconosciuto a livello internazionale, che certifica ufficialmente che si è in possesso di un livello A2 di inglese. L’IC Brianza, con un corso di 20 ore, preparerà i ragazzi all’esame KET, gestito dall’Università di Cambridge che, se superato (con un punteggio di almeno 120 su 150), certifica il raggiungimento di tale livello d’inglese (in questo caso A2). Secondo il Quadro Comune Europeo per le Lingue, chi possiede un livello A2 è in grado di:

  •  Comprendere e utilizzare le espressioni quotidiane che si utilizzano più di frequente nella conversazione.
  • Presentare se stesso e gli altri e chiedere informazioni semplici come indirizzi, dati personali e brevi descrizioni.
  • Sostenere una conversazione con un interlocutore che parli lentamente, con chiarezza e sia disposto a cooperare.
  • Scrivere testi brevi e semplici come cartoline, lettere ed e-mail su temi generali e poco specifici.

Altra caratteristica di questo test: il KET non scade, rimane valido per tutta la vita. Qualche volta è possibile che venga chiesto di presentare un certificato emesso entro un certo limite di tempo, in genere 2 anni prima. Il corso di preparazione è gratuito. Qualora poi l’allievo voglia sostenere l’esame presso l’Ente Certificatore, la quota dell’esame sarà a carico della famiglia.


2) Laboratorio di chimica: “Respect! Occhi aperti sull’ambiente

Classe terza e classe seconda

I bioindicatori sono organismi in grado di fornirci informazioni sulla qualità ambientale e sui livelli di inquinamento. Il laboratorio consisterà nel seminare e trattare alcune piante transgeniche (Arabidopsis thaliana ) per monitorare i terreni contaminati da elementi pesanti che causano danni al DNA  e cancro. Laboratorio per chi vuole cimentarsi con l’estrazione del DNA e vuole utilizzare strumenti avanzati di analisi.


3) Latino

terze

Corso base di 20 ore per familiarizzare con la lingua latina. L’obiettivo è avvicinare gli alunni allo studio della lingua latina attraverso attività basate su un metodo di riflessione logico-linguistica e finalizzate all’apprendimento degli elementi base della lingua. Al termine degli incontri previsti, gli alunni saranno in grado di leggere, comprendere e tradurre semplici frasi; al tempo stesso, acquisiranno la capacità di confrontare linguisticamente, con particolare attenzione al lessico e alla semantica, il latino con l’italiano e con altre lingue straniere moderne, pervenendo ad un dominio dell’italiano più maturo e consapevole.


4) Laboratorio videomaking

CLASSI 1,2,3

Il laboratorio si prefigge di accompagnare i ragazzi nella creazione di un contenuto audiovisivo a tema scientifico, mostrando al contempo l’uso e le potenzialità degli strumenti tipici di quest’arte.

Gli incontri favoriranno l’acquisizione di tecniche per la progettazione di contenuti, la conoscenza di uso della telecamera, della fotografia, dell’illuminazione. Le riprese si svolgeranno a scuola in concomitanza del laboratorio di chimica.

Saranno toccati anche i temi dello stile e dell’attenzione al messaggio.


5) Competenze digitali

Classi 1,2,3

Contenuti del corso:

Utilizzo di base del tablet come strumento di lavoro: libri digitali, libri di testo

Piattaforme di sharing: GSuite, Jimdoo e Sites

Elaborazione di contenuti: Keynote, Google presentazioni

Storytelling: Adobe Spark Pages

Mappe: Inspiration maps e popplet

Biblioteca

Nuovo look per la biblioteca di via Brianza.

E’ diventato un luogo magico dove la lettura e la riflessione saranno aiutate dalla scelta cromatica, dalla presenza di complementi di arredo morbidi e caldi.

Si ringrazia il prof. Scavone, la maestra Mària Piccirillo, l’associazione genitori, Leroy Merlin e una squadra di volontari che ci ha montato il parquet.

Sono aperte le iscrizioni!

ISCRIZIONI ALLE CLASSI PRIME DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA

Le iscrizioni sono esclusivamente on line, ci si potrà iscrivere dal sito del Ministero (www.istruzione.it) dal 4 gennaio al 25 gennaio 2021, completando il format.

Il Personale dell’Ufficio di Segreteria dell’Istituto (situato in via Brianza 20) è disponibile – previo appuntamento telefonico – a supportare le famiglie degli alunni per la compilazione delle domande.

L’iscrizione dovrà essere effettuata dai genitori o da chi esercita la potestà sul minore.

Per procedere all’iscrizione  è necessario avere:

  • un indirizzo di posta elettronica
  • il codice fiscale del bambino o della bambina
  • il codice meccanografico della scuola

Scuola Don Milani Cascina del Sole MIEE8A801P

Scuola Iqbal Masih via Como MIEE8A802Q

Scuola Secondaria Leopardi/Gramsci MIMM8A801N  (il codice è unico per entrambe le scuole, è necessario però indicare l’opzione della scuola prescelta)

PRECISAZIONI

Rispondono dell’adempimento dell’obbligo scolastico i genitori o chiunque, a qualsiasi titolo, ne faccia le veci

La frequenza della scuola primaria è obbligatoria per tutti i bambini/e che hanno compiuto sei anni di età entro il 31 dicembre.

L’iscrizione è facoltativa per chi compie sei anni entro il 30 aprile dell’anno successivo (anticipatari) ed è consigliato un colloquio con il Dirigente scolastico e il referente continuità.

I genitori che intendono provvedere all’adempimento del diritto/dovere di istruzione direttamente o privatamente debbono presentare annualmente entro marzo dichiarazione scritta al Dirigente dell’Istituzione competente per territorio e provare di possedere i requisiti tecnici ed economici necessari.

SCUOLA DELL’INFANZIA 

Le iscrizioni si possono effettuare con la sola modalità cartacea

dall’8  gennaio al 25 gennaio, dal lunedì al venerdì dalle ore 13.00 alle 15.00

o prendendo appuntamento con la segreteria (via Brianza, 20; tel 023511257). 

E’ necessario presentarsi con la fotocopia del documento di identità di entrambi i genitori e con il certificato vaccinale (dell’alunno da iscrivere).

Possono essere iscritti alle scuole dell’infanzia i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2020, che hanno la precedenza. Possono poi essere iscritti i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2022. Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla Scuola dell’infanzia di bambini che compiono i tre anni di età successivamente al 30 aprile 2022

E’ possibile scaricare il modello per la domanda di iscrizione cliccando sul link sottostante

A febbraio verrà pubblicato l’elenco degli alunni in lista d’attesa.

Si ricorda che è possibile effettuare l’iscrizione ad una sola scuola dell’infanzia.

PER TUTTI

OBBLIGO VACCINALE

SI RICORDA CHE DEVE ESSERE  FORNITA ALLA SCUOLA LA DOCUMENTAZIONE RELATIVA AGLI ADEMPIMENTI VACCINALI COME PREVISTO DALLA LEGGE N°119/2017  E SUCCESSIVE INTEGRAZIONI

INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA

La facoltà di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica è esercitata dai genitori di alunni che si iscrivono alla prima classe della scuola primaria o secondaria di primo grado al momento dell’iscrizione, mediante la compilazione dell’apposita sezione on line.
La scelta ha valore per l’intero corso di studi e in tutti i casi in cui sia prevista l’iscrizione d’ufficio, fatto salvo il diritto di modificare tale scelta per l’anno successivo entro il termine delle iscrizioni, esclusivamente su iniziativa degli interessati.
La scelta di attività alternative trova concreta attuazione nelle seguenti opzioni:
• attività didattiche e formative;
• attività di studio e/o di ricerca individuale con assistenza di personale docente;
• libera attività di studio e/o di ricerca individuale senza assistenza di personale docente (per studenti delle istituzioni scolastiche di istruzione secondaria di secondo grado);
• non frequenza della scuola nelle ore di insegnamento della religione cattolica.

CRITERI DELLE LISTE D’ATTESA DELIBERATI DAL CONSIGLIO DI ISTITUTO  

CRITERI PER L’ACCETTAZIONE DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

I criteri da rispettare per l’accettazione delle domande di iscrizione alla Scuola dell’Infanzia  Statale per l’eventuale definizione della graduatoria d’attesa si applicano dopo la preventiva verifica:

  • del rispetto delle indicazioni delle Circolari Ministeriali relative alle iscrizioni;
  • del requisito della residenza nel Comune di Bollate (con priorità nelle vie di riferimento afferenti alla scuola),

Bambini residenti

Bambini con entrambi i genitori lavoratori

Bambini iscritti in lista d’attesa nell’anno scolastico precedente

Bambini con fratelli o sorelle frequentanti la scuola dell’infanzia “Lorenzini”

Bambini che hanno frequentato il nido.

Bambini con fratelli o sorelle frequentanti l’Istituto Comprensivo “di via Brianza”

Bambini in ordine di età (5 anni, 4 anni, 3 anni, bambini anticipatari che compiono i 3 anni entro il 30 aprile 2021)

Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono i tre anni di età entro il 31 dicembre 2021.

Bambini che, a insindacabile giudizio del Dirigente Scolastico, si trovino in condizione documentata, di svantaggio socio – economico – familiare.

In caso di esubero a parità di priorità si effettuerà il sorteggio pubblico.

In caso di disponibilità di posti, l’accettazione dei bambini non residenti manterrà le medesime priorità.

CRITERI PER L’ACCETTAZIONE DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA PRIMARIA

Bambini provenienti dalla scuola dell’infanzia “Lorenzini” .

Bambini residenti nel Comune di Bollate nati entro il 31 – 12 – 2012 (in obbligo scolastico)

Bambini residenti con fratelli o sorelle frequentanti la scuola presso cui si chiede l’iscrizione

Bambini residenti con fratelli o sorelle frequentanti l’Istituto Comprensivo di via Brianza

Bambini residenti nel Comune nati entro il 30 aprile 2014  (anticipatari)

Bambini non residenti

In caso sia necessario effettuare spostamenti interni tra i due plessi (Don Milani – via Como) si procederà contattando:

  • i genitori che all’atto dell’iscrizione, abbiano espresso come seconda scelta l’altro plesso dell’I.C.S di via Brianza;
  • i genitori degli alunni non in obbligo scolastico (anticipatari).

CRITERI PER L’ACCETTAZIONE DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Ragazzi provenienti dalle classi quinte dell’I. C.  di via Brianza

Ragazzi residenti nel Comune di Bollate con fratelli o sorelle frequentanti la scuola secondaria scelta per l’iscrizione

Ragazzi residenti con fratelli o sorelle frequentanti l’I.C. di via Brianza

Ragazzi non residenti con le medesime priorità

inizio-scuola-primaria

modello_di_iscrizione_scuola_infanzia_20-21-2

Auguri della Vigilia

È un anno che ci ha tolto molto. Un anno che ci ha feriti e lasciati senza parole.

Il mio pensiero e la vicinanza vanno prima di tutto alle famiglie che in questo anno hanno perso i loro cari: auguro a tutte di trovare conforto nelle braccia di chi è accanto e forza nel Bene che va oltre la vita.

Per proteggere noi e gli altri abbiamo imparato a fare a meno di tante cose e di tanti gesti; ci siamo coperti i volti, abbiamo cominciato ad usare schermi per incontrarci.

Credo che in questo tempo la sfida per tutti noi, insegnanti, genitori, educatori, personale della scuola sia non perdere la capacità di essere umani, di stare vicino alle persone anche nei momenti di difficoltà;

la sfida di continuare ad alimentare la speranza con gesti di solidarietà e sostegno, con la cura dei rapporti, con la ricerca dell’essenzialità delle cose;

di continuare a guardare agli altri con fiducia; di trovare il tempo per ciò che conta davvero.

di perseverare nella ricerca e nella costruzione della bellezza, nella ricerca e nella costruzione di strade, percorsi soluzioni.

Auguro a tutti i ragazzi, ai bambini, al personale della scuola, alle famiglie un tempo di Pace e di Serenità, in compagnia delle persone e della Fede che abbracciano.

Stefania Giacalone

Alla fede non arrivo, credo alla pace, alla buona volontà degli uomini, credo che esiste il diritto ad una sera come questa in ogni stanza del mondo”

Erri De Luca, L’ospite della Vigilia

locandina open day

Open day

Anche quest’anno si svolgeranno gli open day delle nostre scuole. Per motivi di sicurezza l’incontro di presentazione delle scuole avverrà a distanza, tramite l’App Meet.

Mercoledì 16 dicembre alle ore 18 saranno presentate le scuole primarie. L’incontro si svolgerà a distanza collegandosi al link:

https://meet.google.com/vrk-nqao-chg?hs=122&authuser=1

Per un numero di persone limitato a 30 sarà possibile seguire l’incontro nella sede di via Brianza 20 prenotandosi con il seguente modulo


Lunedì 21 dicembre alle ore 18 saranno presentate le scuole secondarie. L’incontro si svolgerà a distanza collegandosi al link:

https://meet.google.com/irg-yqio-zpn?hs=122&authuser=1

Per un numero di persone limitato a 30 sarà possibile seguire l’incontro nella sede di via Brianza 20 prenotandosi con il seguente modulo:

#nonunadimeno 3C

Il 25 novembre si celebra la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Nelle nostre classi è stata proposta una riflessione a partire da diversi stimoli e, naturalmente, per livelli di complessità, commisurando le proposte al livello di maturità dei ragazzi.

Proponiamo qui un lavoro svolto in 3C, dove le insegnanti Camarda e Lattuada hanno utilizzato una tecnica compositiva particolare: il Caviardage. Un lavoro toccante.

Video con il lavoro dei ragazzi di 3 C

Un momento di passaggio

Festa dell’investitura: un momento di passaggio. Nella nostra scuola dell’infanzia “C.Collodi” si festeggia! Come ogni anno si celebra l’ingresso dei bambini di 3 anni che diventano ufficialmente i nostri “cuccioli” e la promozione dei piccoli di 4 e 5 anni che diventano rispettivamente “esploratori” ed “inventori”. E’ stato un divertente momento di festa durante il quale abbiamo potuto ballare, cantare e divertirci rigorosamente all’interno delle nostre “bolle”. La divisione degli spazi non ha però impedito ai bambini di scambiarsi sguardi curiosi e teneri sorrisi. Anche se distanti siamo riusciti a condividere serenamente un’importante fase di crescita. Buon viaggio!

Guarda il video

Open day Primo Levi

Dedicato a tutti gli studenti (e alle loro famiglie) che stanno frequentando l’ultimo anno della Scuola Secondaria di Primo Grado (Terza Media).

Per far fronte all’attuale situazione di emergenza sanitaria nel rispetto delle indicazioni provenienti dalle Autorità, dal 2 Novembre si apre LEVin rete: le stanze dell’orientamento. E’ la soluzione pensata perché genitori e ragazzi della scuola media possano incontrare direttamente, anche se in remoto, gli insegnanti del Levi e avere i chiarimenti necessari specifici per ogni indirizzo, così da poter effettuare le iscrizioni in modo informato e consapevole.

Sulla piattaforma G Suite di Google, sono state attivate delle stanze con l’applicazione Meet e i docenti saranno presenti ogni Lunedì, a partire dal 2 Novembre, dalle ore 18.00 alle 19.00.

Meet è un programma gratuito a cui si può accedere tramite il proprio browser  “cliccando” sul link riportato di seguito:

stanza-amministrazione: https://meet.google.com/fne-fijq-nus;

stanza-chimico-biotecnologie: https://meet.google.com/fed-qbdg-nfp;

stanza- linguistico: https://meet.google.com/fko-nrxy-xwp;

stanza-scientifico: https://meet.google.com/vdt-ahkr-kbr.

Sfide- edizione speciale

Ritorna Sfide-la scuola di tutti, giunto alla terza edizione.

Un programma di incontri per costruire una scuola migliore, per incrociare altri sguardi e altre esperienze.

27 brevi seminari gratuiti per docenti, genitori e per chiunque volesse accostarsi ad un modo di guardare alla scuola e all’apprendimento in modo nuovo e aperto.

Il Consiglio delle ragazze e dei ragazzi

Dal 10 al 24 ottobre si svolgerà una bellissima mostra che documenta il percorso di un progetto di educazione alla cittadinanza attiva promosso dal Comune di Bollate: Il Consiglio delle ragazze e dei ragazzi.

Il progetto educa i nostri bambini e i nostri ragazzi all’interesse al Bene pubblico, alla partecipazione attiva alla vita della comunità.

Le scuole, inviando i loro rappresentanti in Consiglio Comunale, partecipano alla progettazione e alla realizzazione di interventi sulla città.

L’anno scolso si è lavorato sull’ambiente e sulla raccolta differenziata, ma i discorsi spaziano e si approfondiscono molti temi.

Non perdete questa bella mostra!

A2 Key exam 2019/2020

Anche quest’anno i nostri ragazzi delle terze uscenti hanno affrontato e superato brillantemente l’esame per ottenere la certificazione linguistica A2, nonostante le difficoltà imposte dal lockdown.

Tre alunni si sono distinti raggiungendo il livello B1. Congratulazioni e in bocca al lupo per nuovi traguardi!

M.A.D.

Per tutti coloro che fossero interessati a presentare la domanda di messa a disposizione, ricordiamo che la procedura del nostro Istituto Comprensivo prevede la compilazione di un form che trovate al seguente link:

Le MAD inviate con procedure diverse non potranno essere tenute un considerazione.

La Didattica Digitale Integrata.

Nell’a.s. 2019/2020 l’emergenza Covid-19 ha causato l’interruzione repentina delle attività didattiche in presenza, forzando una rapida transizione alla didattica a distanza (DAD) che ha permesso di proseguire, seppur con alcuni limiti, l’azione educativa e formativa verso i nostri alunni.

Gli elementi di forza che hanno caratterizzato lo sforzo di tutta la nostra comunità scolastica possono essere riassunti nei seguenti punti, che costituiranno il punto di partenza per la programmazione della Didattica Digitale Integrata nel nuovo a.s.:

l’individuazione di una piattaforma di videoconferenza Zoom per l’erogazione di lezioni a distanza (sia in modalità sincrona che asincrona), Google Meet per lo svolgimento delle riunioni di lavoro e per i rapporti scuola-famiglia;

l’integrazione di questa in un ambiente cloud Edmodo  e Google Suite accessibile agli alunni e dotato di applicativi orientati alla didattica ad es. Classroom;

un piano di formazione e supporto EASYNET per i docenti, fornito da formatori interni;

la distribuzione di iPad in comodato d’uso gratuito agli alunni che non ne erano dotati;

l’elaborazione, in tempi rapidi, di un calendario settimanale di lezioni per tutti i gradi scolastici del nostro Istituto.

Le prospettive per l’avvio del nuovo anno scolastico, fortemente influenzate dal perdurare dell’emergenza Covid-19, suggeriscono che le esperienze maturate nei mesi precedenti debbano essere indirizzate verso due diverse necessità:

I limiti, distanziamento sociale, problematicità nell’uso condiviso e nello scambio di materiali didattici e strumenti, imposti dalle regole previste per la ripartenza condizioneranno pesantemente le future attività didattiche in presenza; gli strumenti digitali, usati in presenza e a distanza potranno compensare, almeno in parte, queste difficoltà;

nel caso di interruzione (per la collocazione in quarantena di classi, o per nuovi lock-down) dell’attività didattica il modello di DAD messo a punto nello scorso anno scolastico, opportunamente modificato anche alla luce delle Linee guida sulla Didattica digitale integrata, di cui al Decreto del Ministro dell’Istruzione 26 giugno 2020, n. 39, dovrà essere immediatamente applicabile alla situazione che verrà a crearsi quindi,  la DaD non può essere archiviata, al contrario deve essere considerata alla pari della didattica in presenza.

Di seguito una brochure di presentazione della nostra didattica digitale integrata e le linee guida.

Al via primaria e secondaria!

Circ. n.6

Bollate, 11 settembre 2020

Alle famiglie delle scuole

Ai docenti

Leopardi

Gramsci

Iqbal Masih

Don Milani

Gentili famiglie,

lunedì 14 settembre i cancelli delle nostre scuole si riapriranno per tutte le nostre ragazze e i nostri ragazzi. Gli orari delle due prime settimane sono già stati pubblicati sul sito con circ. n.130 del 21 agosto.

A causa delle misure per il contenimento del contagio da covid-19 è stato necessario riorganizzare ingressi/uscite, servizio mensa, vita scolastica in generale.

Vi sarà a breve inviato via e-mail un prontuario di regole e il patto di corresponsabilità (cartaceo) che vi chiediamo di riportare a scuola firmato.

Vi chiediamo di provare la temperatura ai vostri figli ogni mattina.

Vi chiediamo inoltre di fornire i ragazzi di

  1. mascherina CHIRURGICA (recente precisazione del CTS) finché non ci verranno fornite dal commissario Arcuri in numero sufficiente da coprire l’intera popolazione studentesca.
  2. un flaconcino di gel disinfettante personale
  3. una bustina con chiusura zip per riporre le mascherine quando non vengono usate
  4. un sacchetto di plastica per la giacca
  5. un sacchetto di plastica per le scarpe da ginnastica che potranno essere lasciate così a scuola
  6. una borraccia personale

Consigliamo anche di fornire una mascherina di ricambio.

Di seguito tutte le informazioni relative ai varchi di ingresso che saranno validi per ingresso e uscita.

Vi auguriamo un buon anno scolastico!

                                                                                        La dirigente scolastica

Stefania Giacalone

Scuola Primaria Iqbal Masih

Misure organizzative per gestione ingressi

Varchi di accesso agli edifici

Nel Plesso si prevedono i seguenti accessi per far in modo di individuare i cluster:

Accesso da via Como identificato come “Varco 1”, di recente utilizzo: a servizio delle classi 4A-5°-5B-5C

Accesso da via Como identificato come “Varco 2”, di recente apertura, a servizio delle classi: 2°-2B-2C-3°-3B-3C

Accesso da via Caracciolo identificato come “Varco3”, di recente utilizzo, a servizio delle classi: 1°-1B-4C-4B

Immagine che contiene testo, mappa

Descrizione generata automaticamente

Figura 1Percorsi per le aule

Immagine che contiene esterni, recinto, erba, segnale

Descrizione generata automaticamente

Figura 2Varco 1 via Como

Classi che entrano da Varco 1
5A
5B
5C
4A
Immagine che contiene edificio, esterni, segnale, sedendo

Descrizione generata automaticamente

Figura 3 Varco 2 via Como

Classi che entrano da varco 2
2A
2B
2C
3A
3B
3C

______________________________________________________________________________

Immagine che contiene esterni, recinto, edificio, segnale

Descrizione generata automaticamente

Figura 4 Varco 3 via Caracciolo

Class i che entrano da Varco 3
1^A
1^B
4C
4B

Scuola Secondaria Leopardi

Misure organizzative per gestione ingressi

Immagine che contiene testo, mappa

Descrizione generata automaticamente

Nel Plesso si prevedono i seguenti accessi per far in modo di individuare i cluster:

  • Accesso da via Brianza identificato come “Varco 1”, di recente utilizzo: a servizio delle classi:2c-3C-2D
  • Accesso da via Brianza identificato come “Varco 2”,,a servizio delle classi: 1A-2A
  • Accesso da via Brianza identificato come “Varco3”, di recente utilizzo, a servizio delle classi: 3A-3B-1C-1D-3D
Classi che entrano da varco 1
2C
2D
3C

______________________________________________________________________________

Classi che entrano da varco 2- rosso
1A
2A
Immagine che contiene edificio, esterni, recinto, segnale

Descrizione generata automaticamente

_______________________________________________________________________________

Classe
3A
3B
1C
1D
3D
  •  

Scuola Secondaria Gramsci via Coni Zugna

Misure organizzative per gestione ingressi

Immagine che contiene testo, mappa

Descrizione generata automaticamente
Classi varco unico
1E
2E
3E

Scuola Primaria Don Milani

Misure organizzative per gestione ingressi

Immagine che contiene testo, mappa

Descrizione generata automaticamente
  • Accesso da via Coni Zugna, varco1 a servizio delle classi:1E, 4E
Classi varco 1
1E
4E
  •  
    • Accesso da via Coni Zugna varco 2 a servizio delle classi:2E-3E-5E
Classi varco 2
2E
3E
5E

Si riparte!

Scuola dell’Infanzia Collodi

Misure organizzative per gestione ingressi

Orario di frequenza

Orario di ingressoOrario di uscita
ore 8:00-9:001^uscita  ore 13:00-13:15
2^uscita  ore 15:45-16:00  

Varchi di accesso agli edifici

Nel Plesso si prevedono i seguenti accessi per far in modo di individuare i cluster:

Accesso da via Lorenzini identificato come “Varco 1”, già presente: a servizio delle classi dei Tigrotti e dei Canguri

Accesso dal cancello di via identificato come “Varco 2”, di recente apertura, a servizio delle classi: delfini, Orsetti, Leoni

Itinerari per le classi
Varco 1 via Lorenzini 1
Varco 2 via Perlasca

PER GLI ADULTI:

  1. Entrare a scuola indossando una mascherina, anche di stoffa, per la protezione del naso e della bocca.
  2. Seguire le indicazioni degli insegnanti e rispettare la segnaletica.
  3. Mantienere sempre la distanza di 1 metro, evitare gli assembramenti (soprattutto in entrata e uscita) e il contatto fisico con gli altri adulti e i bambini.

Musica ovunque: ultima puntata

Eccoci giunti all’ultima puntata di questo meraviglioso Musical, che ci fa attraversare momenti storici e musicali importanti.

Moltissimi giganti della musica, anche stavolta: tra questi il grande Maestro Ennio Morricone, che da poco ci ha lasciati.

Ringraziamo i docenti Bifano e Lattuada che hanno portato avanti il progetto di “Musica Ovunque” nonostante il lock down.

immagine di una mano che scrive e scritta tempo di prove

Tempo di prove

Dal giorno 27 maggio i nostri ragazzi di terza secondaria sono impegnati nella presentazione dei loro elaborati ai consigli di classe.

Quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, non è stato possibile svolgere gli esami di Stato in presenta: niente scritti, orali e prove INVALSI.

I ragazzi terminano comunque il loro percorso affrontando una prova che consiste nella preparazione di un prodotto originale, coerente con la tematica assegnata dal consiglio di classe.

L’elaborato può essere realizzato sotto forma di testo scritto, presentazione anche multimediale, mappa o insieme di mappe, filmato, produzione artistica.

In bocca al lupo a tutti i nostri ragazzi!

Corso FAD “Disturbo dello spettro autistico: riconoscimento di segnali d’allarme e progettazione di attività inclusive nel nido e nella scuola dell’infanzia”

Il corso FAD – Formazione a Distanza “Disturbo dello spettro autistico: riconoscimento di segnali d’allarme e progettazione di attività inclusive nel nido e nella scuola dell’infanzia”, intende promuovere conoscenze, tecniche e strategie di intervento per il riconoscimento dei segnali di allarme e sugli elementi utili alla strutturazione di attività inclusive per bambini con Disturbo dello Spettro Autistico (ASD).

Il corso è promosso dall’Istituto Superiore di Sanità nell’ambito del progetto “Il disturbo dello spettro autistico: attività previste dal decreto ministeriale del 30.12.2016”, finanziato dal Ministero della Salute – Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria e della Programmazione Sanitaria.

Il corso è riservato ai docenti di ruolo, curriculari e di sostegno, delle scuole dell’infanzia.

Iscrizioni: 24 aprile 2020 – 7 dicembre 2020

Modalità di Iscrizione: Il partecipante deve iscriversi al corso sulla piattaforma SOFIA -MIUR (https://www.istruzione.it/pdgf/) e successivamente perfezionare il proprio account e l’iscrizione al corso sulla piattaforma EDUISS (https://www.eduiss.it/login/index.php)

Limite partecipanti: 5.000

Destinatari: Il corso è riservato ai docenti di ruolo, curriculari e di sostegno, delle scuole dell’infanzia

Periodo di erogazione: 24 aprile 2020 – 10 dicembre 2020

Tempo previsto per la fruizione: 20 ore (accesso libero in piattaforma EDUISS nelle 24 ore)

Riconoscimento MIUR del corso: L’Istituto Superiore di Sanità è soggetto di per sé qualificato MIUR ai sensi delle Direttiva 170/2016 art.1 commi 5 e 6 – Abilitazione 4450 del 25-09-17

Attestato: Per l’attestato, rilasciato direttamente in piattaforma SOFIA/MIUR, è necessario completare tutte le attività previste e superare il test a scelta multipla di valutazione finale.

Sospensione delle lezioni fino al 14 giugno 2020

SOSPENSIONE ATTIVITÀ DIDATTICA

DAL 18/05/2020 AL 14/06/2020

Facendo seguito alle precedenti comunicazioni sul tema del “Coronavirus”, visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020 che, in relazione all’evolversi della diffusione del virus COVID- 13, dispone la sospensione delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado fino al 14 giugno 2020

Si comunica

  • La sospensione delle attività didattiche per tutti gli alunni fino al 14 giugno 2020
  • la prosecuzione a partire dal giorno 18 maggio fino alla data del giorno 14 giugno 2020 dell’erogazione dei servizi educativi e didattici secondo le modalità di Didattica a Distanza;
  • la proroga fino alla data del 14 giugno 2020 del funzionamento amministrativo e generale dell’Istituzione scolastica secondo le modalità “lavoro agile”, come da disposizioni di servizio  del 17.03.2020;

Si avvisa l’utenza e il personale

– che, per il periodo di emergenza da COVID-19, sarà garantita la reperibilità telefonica, dalle 9:00 alle 12:00, al numero

✓ 02 3511257 

– che, per il periodo di emergenza da COVID-19, sarà garantita la reperibilità ai seguenti indirizzi 

e-mail di riferimento, ai quali si potranno chiedere informazioni ed inoltrare istanze

✓ Indirizzo istituzionale: MIIC8A800L@istruzione.it

✓ Dirigente Scolastico 

dirigente@icbrianza.edu.it

presidenza@icbrianza.edu.it

✓ Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi

direzamm@icbrianza.it

– che l’accesso del pubblico agli uffici sarà concesso solo per casi indifferibili, autorizzati dal Dirigente Scolastico a seguito di richiesta avanzata all’indirizzo mail dirigente@icbrianza.edu.it 

Seguiranno altre disposizioni.

Si prega di monitorare sempre il sito web per successive disposizioni.

Cordiali saluti

  La Dirigente Scolastica

  Dott.ssa Stefania Giacalone

Una lettera

Ai genitori della scuola dell’infanzia C. Collodi

Cari genitori,
nessuno di noi sino ad un mese fa poteva anche solo lontanamente immaginare la realtà odierna. Ci siamo salutati con il sorriso sulle labbra, pronti a  festeggiare la festa del carnevale. Purtroppo, in poco tempo, intorno a noi tutto è cambiato. La scuola è rimasta chiusa. Inizialmente eravamo tutti fiduciosi che la situazione che aveva portato alla chiusura delle scuole si sarebbe risolta nell’arco di qualche giorno, ma purtroppo ci sbagliavamo. A scuola nessuno è tornato e ad oggi è impossibile fare previsioni in tal senso. Stiamo vivendo tutti in uno spazio ed in un tempo sospesi.

In questi giorni gli insegnanti della scuola primaria e secondaria si sono attivati per avviare modalità di didattica a distanza. La peculiarità della Scuola dell’Infanzia rende difficoltoso mettere in atto simili strategie, ma non è impossibile far giungere ai nostri alunni un messaggio di vicinanza. Ecco quindi che anche noi ci siamo confrontate, abbiamo avanzato proposte. Abbiamo deciso di usare la piattaforma Edmodo.

Tramite l’uso della piattaforma potremo far sapere ai “nostri bimbi” che le maestre e la scuola li aspettano con gioia e con tante sorprese. Sentire la nostra voce e il tono utilizzato li rassicurerà sul fatto che presto tutto tornerà come prima e assicurerà una certa continuità e routine di relazioni. Si tratta di una modalità semplice ma che ci permetterà di entrare nelle vostre case ma soprattutto nei cuori dei più piccoli. Vi faremo sapere tramite la rappresentante di classe come accedere alla piattaforma…..A presto!!! 

#RESTA A CASA…..MA INSIEME#

Le insegnanti della scuola dell’infanzia Collodi

Incontrarsi…a distanza!

I rappresentanti di classe della scuola primaria sono invitati ad un incontro in videoconferenza lunedì 30 marzo alle 18 con la dirigente scolastica per :

  • raccontarci come i ragazzi stanno vivendo questo periodo
  • fare il punto sulle strategie didattiche messe in campo fin qui
  • cercare insieme di stabilire delle regole per un buon utilizzo delle piattaforme da parte di tutti

Si userà la piattaforma Hangouts Meet (se ci si collega con un mobile, meglio scaricare l’app). Basterà collegarsi al link:

https://meet.google.com/qmn-vqoa-gyj?hs=122

e aspettare di essere ammessi.

ATTENZIONE: entrare con microfono spento, usare la chat per chiedere la parola e porre domande

Questionario lettura

La Commissione lettura di Istituto ha approntato un questionario riguardante le pratiche legate alla lettura. La compilazione riguarda gli insegnanti di italiano di tutti i gradi, ma non è escluso che anche altri insegnanti possano contribuire.

L’obiettivo della rilevazione è quello di capire come migliorare l’utilizzo delle biblioteche scolastiche e come poter meglio integrate pratiche di animazione alla lettura nella didattica.

Il questionario è stato inviato tramite registro elettronico.

https://forms.gle/oV1JBqasWQ91XRjx5

L’IC Brianza non si ferma

La paura passa se non si è da soli.

La nostra comunità (perché la scuola è prima di tutto una comunità) si organizza perché in questi giorni si possa in qualche modo rimanere vicini, scambiando idee e speranze, continuando discorsi iniziati in classe.

Proviamo strumenti nuovi e immaginiamo come sia possibile proporne l’uso ai nostri studenti. Strumenti come mediatori. Un tempo “inedito” come risorsa.

Ci dedichiamo ad attività riflessive e immersive, come la lettura, o proviamo percorsi che solitamente non abbiamo il tempo di sperimentare: tutto quello che può rendere ricco anche questo tempo è prezioso.

Un esempio?

Ma soprattutto restiamo umani, gentili, aperti, generosi.

A presto!

Il Consiglio Comunale dei ragazzi

di Giulia Bianchi, 1A Leopardi

Il giorno 8 Febbraio c’è stato il Consiglio Comunale dei ragazzi, un progetto dell’Amministrazione comunale a cui partecipano le scuole di Bollate, proponendo molte idee per migliorare la città; tra i consiglieri comunali c’è il mio compagno di classe Thomas Galullo insieme a Chiara Colonnini, un’alunna di 1D.

Le idee proposte sono state numerose e anche molto interessanti, io sono molto contenta che gli adulti del futuro, che saremo noi, abbiano idee ambiziose per il futuro sul pianeta.

Alla fine del dibattito sono state individuate le proposte da realizzare: la raccolta differenziata a scuola e nei parchi comunali e la sostituzione delle bottiglie in plastica con bottiglie in alluminio; questa iniziativa è stata molto bella e interessante perché anche noi ragazzi possiamo esprimere il nostro parere.

Il prossimo consiglio comunale sarà il 28/03/2020, non mancate!!

Le fotografie del Consiglio Comunale sono state scattate dal grande fotografo Jordan Cozzi. Le potete vedere qui: https://www.anp.it/il-futuro-non-aspetta-pubblicate-le-slide-1-parte/

Nuove normalità o nuove patologie?

I genitori degli alunni della scuola secondaria sono invitati ad una serata dedicata al ruolo dei social network per gli adolescenti, alle nuove strategie per genitori 2.0 e a come affrontare il cyberbullismo.
L’incontro si terrà lunedì 17 febbraio alle ore 20:30 nell’aula magna di via Brianza 20 e sarà condotto dalla dott.ssa Ilaria Fusco, psicologa clinica e specializzanda in psicoterapia sistemica socio costruzionista, esperta in conduzione di gruppi e dalla dott.ssa Francesca Vinciullo psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.

Annullamento ciclo di conferenze

Siamo dispiaciuti di dover annunciare che il ciclo di tre incontri “Origins: il pianeta azzurro”, previsti nelle date di 4 marzo, 18 marzo e 1 aprile, per raccontare l’evoluzione della Terra dalle origini ai giorni nostri non potrà svolgersi per cause di forza maggiore.
Ci scusiamo con tutti gli interessati per aver creato delle aspettative.
Si può cancellare l’iscrizione sempre sulla piattaforma E20

http://www.officinescuola.it/eventi//login/login.php

http://www.officinescuola.it/eventi//login/login.php



Sfide 2020

Dal 6 all’8 marzo si terrà a Milano (FieraMilanoCity) il salone Sfide-lascuoladitutti.

Il Salone Sfide occuperà un’ampia area espositiva all’interno della “Fiera Fa’ la cosa giusta” (sul consumo etico e gli stili di vita sostenibili) e proporrà seminari e workshop dedicati ai docenti, ai dirigenti e gli staff, agli studenti, alle famiglie.

Si parlerà di metodi, ambienti, didattica, di sviluppo professionale, dello stare bene a scuola. Nei numerosi interventi troveranno spazio argomenti quali la comunicazione, la didattica innovativa, le nuove frontiere pedagogiche. Attraverso lo spazio “Il corner delle racconta”, si darà voce alle esperienze più significative, che non solo riguardano l’integrazione efficace delle tecnologie nella didattica, ma anche le buone pratiche di inclusione, di creazione di comunità vive, dove gli studenti sono protagonisti attivi del loro apprendimento e le famiglie hanno un ruolo di primo piano nella crescita della comunità scolastica. La formazione per i docenti, sarà certificata e riconosciuta come formazione in servizio.

Accanto all’area seminariale troverà posto un’area espositiva dove le aziende e le associazioni che lavorano con la scuola avranno la possibilità di farsi conoscere e di mostrare quali contributi possono fornire alla progettualità del docente.


Molti incontri e workshop sono già esauriti. Consigliamo di iscriversi al più presto.

Una scuola colorata

Sabato 14 e domenica 15 dicembre una squadra di Leroy Merlin, coadiuvata da alcuni professori e genitori, si è dedicata alla tinteggiatura della nostra scuola secondaria Leopardi.

Sono stati due giorni di rinnovamento, in cui gli spazi sono stati sanificati, dipinti, ripensati.

Sono intervenuti anche alcuni nostri studenti, che hanno lavorato a fianco degli adulti con grande impegno.

Ringraziamo molto Leroy Merlin, che ha offerto ore di lavoro dei propri dipendenti e tutto il materiale necessario all’impresa.

E’ lodevole che le aziende investano nella scuola.

L’apprendimento, in una scuola bella, è più bello!

Auguri di buone Feste

E’ con una certa commozione che rivolgo a tutti i miei auguri di buon Natale e di un lieto nuovo anno.

I miei primi mesi in questa comunità sono stati faticosi, ma molto coinvolgenti ed entusiasmanti. Sto conoscendo tanti professionisti, tante persone dotate di immensa umanità e capacità di costruire.

Sono onorata di poter lavorare con loro.

“Educare è un servizio umile, che può conoscere il fallimento; è però anche un’impresa formidabile di cui un uomo e una donna possono gioire con inesprimibile intensità” (Carlo Maria Martini)

In questo momento di festa è importante e bello raccogliersi intorno a questa impresa formidabile che è l’educazione.

Rinnovo a tutte le famiglie i più sinceri auguri di buone feste, rappresentando in questo augurio anche tutto il personale della scuola.

La Dirigente Scolastica

Stefania Giacalone

#NONSEISOLA

Oggi è la giornata dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne. A scuola abbiamo organizzato un “momento” particolare dedicato a questo tema. Io e alcune ragazze, nascoste dietro un telo, abbiamo dato voce a dei racconti. Storie di donne che raccontano la loro storia d’amore. All’inizio tutto sembrava meraviglioso ma proseguendo la lettura si capiva che, da parte dell’uomo, non si trattava di un sentimento sincero ma di un possesso, di un amore malato. I racconti si concludono con la morte delle fanciulle, uccise proprio da colui che diceva di amarle. In una delle storie a tratti c’erano parolacce e sinceramente pensavo che molti studenti tra il pubblico avrebbero riso sentendo quelle parole e che non avrebbero ascoltato con attenzione. In realtà sono rimasta sorpresa di sentire il silenzio, di non sentire risatine o confusione. Questo mi ha fatto capire che il messaggio è stato recepito ed è importante che proprio alla nostra età si capisca la serietà di questo argomento. I ragazzi di oggi sono gli uomini del futuro. È giusto che capiscano che l’amore non è possesso, non è gelosia che finisce in violenza fisica. Se ami una donna non vuoi vederla soffrire, ma vuoi vederla felice. E le donne devono capire che non sono sole, devono denunciare e scappare da colui che le minaccia. Non solo i famigliari e gli amici possono essere d’aiuto, ma anche le forze dell’ordine e i centri di accoglienza. Oggi noi abbiamo voluto dare questo messaggio e, nonostante una certa emozione iniziale, ci siamo riuscite.

Cellulare scuola Collodi

Si informa che per un periodo limitato di circa un mese, sarà attivo il seguente numero di cellulare per mettersi in contatto con la scuola dell’infanzia di via Lorenzini:

335/1841817

Educazione alla cittadinanza globale

CambiaMenti, ciclo di incontri digitali gratuiti sul tema dell’educazione alla cittadinanza globale.

Giovedì 4 marzo alle 17 Istituto Oikos organizzerà il primo dei 4 workshop on-line: La sfida delle competenze civiche globali.

Durante l’incontro approfondiremo la legge per l’educazione civica e daremo spazio a esempi concreti messi in atto da scuole e associazioni

ISCRIZIONE

Seguiranno altri 3 incontri digitali dedicati a insegnanti, educatori ed enti territoriali, troverà il programma completo e ulteriori dettagli.

L’iniziativa, coordinata dal Comune di Milano, nasce dalla collaborazione tra enti territoriali e attori della società civile per condividere nuove sfide e opportunità legate al tema della cittadinanza globale.

Uno sguardo sul PEI

Webinar gratuito, lunedì 22 febbraio dalle 20.30 alle 21.30

Il PEI riveste una grande importanza all’interno dei contesti educativi e scolastici e, come ogni strumento, la sua efficacia dipende da chi lo usa, come e a quale fine. Durante il webinar rifletteremo sulle sue potenzialità e sfumature pedagogiche. Costruire il PEI in modo  ottimale permette ai Bambini e alle Famiglie di viverlo come un vero progetto di vita. Ne parleremo insieme, cercando anche di illuminarne le ombre.

DOCENTE: VANIA RIGONI, pedagogista clinico®

ISCRIZIONE

La valutazione per l’apprendimento e l’insegnamento

L’Associazione Italiana Dislessia promuove un nuovo percorso formativo on line, per docenti di ogni ordine e grado di scuole statali, paritarie o private, dal titolo: “La valutazione per l’apprendimento e l’insegnamento”.

Il corso, della durata di 20 ore suddivise in 5 moduli formativi, tratta il tema della valutazione.

– modulo 1: significati e funzioni della valutazione
– modulo 2 : la valutazione nei vari ordini di scuola
– modulo 3: la valutazione quale strumento per riorientare le pratiche e i percorsi formativi
– modulo 4: la valutazione e i BES
– modulo 5: la valutazione interna ed esterna (INVALSI – SNV – RAV – PDM)

PROGRAMMA COMPLETO

ELENCO FORMATORI

Il percorso si svolge in modalità e-learning su piattaforma formazioneaid, senza vincolo orario di collegamento online: ogni docente avrà quindi la possibilità di visionare le video lezioni e studiare i materiali presenti nella piattaforma AID in base alle proprie esigenze.

Il corso sarà accessibile in piattaforma dal 15 marzo al 19 giugno 2021.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONE

Il corso ha una quota di partecipazione di:

  • 25 euro per i soci AID
  • 35 euro per i non soci

pagabili anche con carta del docente. 

ISCRIZIONE da effettuare entro l’11 marzo

Gli iscritti sono pregati di specificare, nel campo note del modulo di iscrizione, nome del proprio istituto scolastico e codice meccanografico.

MODALITÀ DI ACCESSO AL CORSO

Accesso al corso

Per accedere al corso, è necessario inserire il proprio codice fiscale e il seriale ricevuto in seguito alla tua iscrizione, nel modulo d’accesso dedicato ai corsi e-learning ad accesso pubblico.

Il seriale è presente all’interno della mail di conferma iscrizione e pagamento.

Per richieste di supporto è possibile fare riferimento a corsovalutazione@aiditalia.org

COME LAVORARE MEGLIO DISEGNANDO MALE!

Lo smart working rischia di trasformarsi in una gabbia grigia e soffocante? Niente paura, ci pensa Alessandro Bonaccorsi con il suo “disegno brutto”: appuntamento online giovedì 18 febbraio alle 18. Non mancate (e portate foglio e pennarello!).

Nel suo ebook Alessandro Bonaccorsi propone alcune attività semplici e divertenti per incanalare al meglio l’attenzione, organizzare il flusso del lavoro e rigenerare l’ispirazione, basate sulla pratica del Disegno Brutto (un disegno “emozionale” e liberatorio, dove non conta il risultato, ma il processo).
Durante la presentazione, grazie anche al contributo dello psicologo e formatore Cristiano Pravadelli, approfondiremo le tematiche di innovazione, cambiamento e adattamento delle tecnologie a favore di un approccio al lavoro più creativo, a partire dall’ebook 15 idee di Disegno Brutto per uno smart working efficace e stimolante.

PARTECIPA

Operatori di Educazione Audiovisiva a Scuola

Progetto di aggiornamento professionale rivolto ai docenti delle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado, per un numero massimo di tre discenti per ciascuna scuola e promosso nel quadro del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola previsto dalla Legge Cinema e Audiovisivo n. 220/2016.

Il progetto formativo è organizzato mediante il modello “a cascata”, strutturato su due livelli:

  • il primo livello è erogato centralmente e finalizzato ad implementare il bagaglio di conoscenze di un gruppo ristretto di esperti, selezionati con apposito bando sulla base dei curricula presentati, con l’obiettivo di prepararli al ruolo di “esperti formatori”. Le attività di svolgeranno a distanza;
  • il secondo livello è erogato su base territoriale dai suddetti “esperti” e finalizzato a formare tre docenti per scuola su tutto il territorio nazionale; sarà cura del singolo Dirigente Scolastico individuare i docenti destinatari della formazione su base territoriale e informarli sulla procedura da seguire. Il corso durerà 25 ore: ciascuna Scuola Polo replicherà un numero variabile di edizioni del corso, in base al numero di discenti che si iscriveranno nel territorio di propria competenza. L’erogazione della formazione sul territorio si svolgerà a distanza garantendo l’interazione tra discente ed esperto formatore.

Per l’iscrizione e la gestione delle attività progettuali è stata predisposta un’apposita piattaforma web, denominata “Cinema per la Scuola” dotata di un “help desk on line”, accessibile dall’area “ASSISTENZA” che costituirà l’unico canale ufficiale per richiedere informazioni e assistenza.

La registrazione può essere effettuata a decorrere dal giorno 15 febbraio 2021:

  1. cliccando sul link dedicato, che sarà inviato sulla casella di posta elettronica dell’Istituzione Scolastica, sarà possibile accedere ad un’area riservata della piattaforma e procedere alla registrazione. Successivamente, qualora la Scuola Polo del territorio di propria competenza abbia provveduto alle attività a proprio carico, sarà possibile iscriversi ad un’edizione del corso formativo;

Si ricorda che:

  1. l’operazione di registrazione è necessaria ed obbligatoria per poter accedere al corso di
    formazione;
  2. l’accesso è consentito solo al personale autorizzato dal proprio Dirigente Scolastico;
  3. il setting d’aula virtuale massimo per ciascuna edizione del corso è di 40
    pertanto, il numero dei posti disponibili per ciascuna edizione diminuirà progressivamente
    in funzione delle iscrizioni effettuate dai discenti;
  4. i corsi saranno si svolgeranno a partire dal mese di marzo.

Idee per insegnare Lettere nel 2021

Il corso per insegnanti della Scuola secondaria di primo grado sarà attivato lunedì 8 marzo; le iscrizioni partiranno da lunedì 15 febbraio

Il corso è GRATUITO e dura 3 settimane. Superata la prova curricolare, verrà rilasciato un attestato di 20 ore di frequenza. Il corso si tiene sulla piattaforma e-Learning Weschool senza vincoli di orario, potrà essere seguito liberamente secondo i propri ritmi e disponibilità di tempo.Tutor esperti in didattica digitale saranno sempre a disposizione per chiarire dubbi e fornire stimoli utili all’apprendimento.

COME CI SI ISCRIVE?

DA PORTALE portale S.O.F.I.A. con il proprio account.

  • Il corso è rintracciabile nel catalogo online di S.O.F.I.A. con il codice 79409
  • A completamento del percorso formativo, si potrà scaricare l’attestato dalla piattaforma stessa nella propria area personale.

Per poter documentare le esperienze formative nell’area personale della piattaforma S.O.F.I.A. è necessario che l’iscrizione avvenga sulla piattaforma stessa.


DA PORTALE ZANICHELLI

Sarà sufficiente inserire le proprie credenziali myZanichelli o in alternativa compilare il modulo di iscrizione presente sul portale.

Iscrizioni aperte fino ad esaurimento posti.

N.B. Per evitare problemi di duplicazione nelle iscrizioni occorre scegliere una sola tra le 2 modalità di iscrizione.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma di formazione Weschool verranno inviate il giorno prima della data di inizio del corso. In caso di iscrizione su S.O.F.I.A. la comunicazione verrà inviata all’indirizzo email associato a S.O.F.I.A., che quasi sempre corrisponde a @posta.istruzione.it come da recenti modifiche apportate dal MIUR all’account di posta istituzionale.